Due anni di Escape Monday.

25 settembre 2017 Lascia un commento

Sono passati già due anni da quando ho organizzato il primo Escape Monday. Ci tengo molto a dire che quando l’ho fatto, offrendomi (e restando tuttora) volontaria con Escape the City per portarli in Italia, non avevo avuto nessuna idea geniale di business, non ero ancora una coach, morivo dalla vergogna di comunicarlo su Facebook … Leggi tutto “Due anni di Escape Monday.”

[Escape Books] Tre libri, tre fughe: quando gli Escaper andavano per mare.

4 agosto 2017 Lascia un commento

All’inizio del mese scorso ho deciso che avrei voluto leggere qualcuno di quei libri che si dà per scontato tutti abbiano letto, che magari citiamo con naturalezza conoscendone trama e personaggi, e che invece a me mancavano. Così ho iniziato con Robinson Crusoe di Daniel Defoe, sono passata a Il giro del mondo in 80 … Leggi tutto “[Escape Books] Tre libri, tre fughe: quando gli Escaper andavano per mare.”

5 cose che ho imparato nel 2016 (e i miei non-propositi per il 2017).

12 gennaio 2017 Lascia un commento

Ho aspettato non a caso che le vacanze fossero finite per scrivere questo post. Soffro infatti di sindrome da “feste comandate”: una malinconia che al confronto Puffo Brontolone è un ottimista. Prima che iniziassero ho così lucidamente deciso quest’anno di non fare propositi, perchè in teoria bisognerebbe metterli in pratica dal 1 gennaio e, oltre … Leggi tutto “5 cose che ho imparato nel 2016 (e i miei non-propositi per il 2017).”

Stress da rientro? L’anno prossimo fatevi una workation (work + vacation).

2 settembre 2016 Lascia un commento

Quando lavoravo in azienda avevo un’idea ben precisa di cosa volessi dalle mie ferie: niente sveglia a orari fissi, totale libertà, nessuna mail o telefonata fastidiosa da capi o colleghi. Qualche volta mi è andata bene, qualche altra no. Mi è addirittura capitato di venire a sapere di una riorganizzazione aziendale durante le ferie, e … Leggi tutto “Stress da rientro? L’anno prossimo fatevi una workation (work + vacation).”

I quarantenni, la Gamberale e come è complicato stare insieme da grandi.

20 marzo 2016 Lascia un commento

Mi piace molto Chiara Gamberale. Mi è sempre piaciuta, poi l’ho conosciuta anche di persona un paio d’anni fa il giorno che ha presentato Per Dieci Minuti alla libreria Arion di Via Nazionale a Roma e l’ho amata ancora di più. Io ero appena uscita da un pomeriggio che Serendipity fammi un baffo, ero in … Leggi tutto “I quarantenni, la Gamberale e come è complicato stare insieme da grandi.”